Non puoi vincere contro il GM perché non sai dare matto con alfiere e cavallo? Allora devi fare patta e fingere di aver fatto una mossa debole da GMC per non dare nell’ occhio!

Scacco e poi Matto!

Non puoi vincere contro il GM perché non sai dare matto con alfiere e cavallo? Allora devi fare patta e fingere di aver fatto una mossa debole da GMC per non dare nell’ occhio!

Ottobre 13, 2020 chess best games 0


Il compianto GM Sulava dallo stile granitico alla fine degli anni novanta si vedeva spesso nelle liste a fine torneo come piazzato per prelevare la fatidica busta tanto cara ai professionisti. Ma alla fine degli anni novanta anche io ero un vero GMC (Grande Maestro Condominiale) e il declino é iniziato dopo, in concomitanza di altri tasselli fuori posto a partire dagli anni 2000. In questa partita il Bianco prima si vede recapitare una interessante innovazione contro una difesa che non dovrebbe avere velleità di vittoria per la sua remissività legata all’ occupazione in apertura di tre traverse, eppure nel medio gioco il nero riuscì a tenere viva una persistente iniziativa costringendo il forte GM a una complicata difesa! Magia della corrente alternata, spesso mi capitava di perdere malamente in poche e poi succedeva anche (raramente) di giocare delle partite quasi perfette contro giocatori più forti sulla carta (in questo caso con 260 punti elo a favore del mio avversario i boomakers si aspettavano un massacro) che qualche volta (poche) erano costretti a donare i loro punti elo al sottoscritto. In questo caso a salvare Sulava dalla sconfitta è stata la mia mancata conoscenza dei finali elementari, in particolare il saper dare matto con alfiere e cavallo che si studia all’ asilo nei paesi dell’ est. Morale della favola, alla fine della fiera (ho fatto il corso di luoghi comuni e di metafore popolari) pur di non fare brutta figura con il pubblico (ah, ah) preferii ripiegare sul pur sempre straordinario risultato della patta con un quotato avversario, con enormi gratificazioni e senza rimpianti. Sulava ai tempi era un tritasassi e il vederlo quasi raschiare il barile in questa game (i motori sentenziano precisione Bianco = 67%, Nero = 78%) non penalizza ancora oggi le mie mancanze tecniche da GMC.