Autore: kirk

Scacco e poi Matto!

Lo straniero senza nome film di esordio western per Clint: come sviluppare il tema della vendetta e attivare la censura, istruzioni per l’uso

E’ un film del 1973 che rieccheggia di vari stili, perché ormai il genere é in declino e per rivitalizzare l’attenzione deve ancora offrire qualcosa di nuovo. Tra l’altro il tema della cittadina con la coscienza sporca (se parla uno ci rimettono tutti quanti e il dover scatenare un meccanismo in cui tutti in balia…
Leggi tutto


Ottobre 20, 2020 0

Dare lo scacco matto del barbiere a CODEIGNITER per inserire risorse esterne seguendo la logica MVC del framework

Quando si lavora su progetti concreti saltano fuori tantissimi problemi pratici che nessun manuale di 400 pagine sulla tecnologia potrà mai aiutarci a risolvere e questo è normale perché ogni progetto è unico e le situazioni non sono tutte standardizzabili. Spesso persino i tutorial presenti in rete mostrano delle gravi lacune , nel senso che…
Leggi tutto


Ottobre 20, 2020 0

Quando la musica finisce inizia a sparare: per qualche dollaro in più metafora perfetta della società attuale

L’incipit di qualche dollaro in più , secondo film della trilogia Sergio Leone, viene spiegato ai corsi di scrittura creativa quando si accenna alle storie e su come dare mordente per un inizio con il botto. Ma prima della famosa scena che introduce le professioni dei priotagonisti secondo la consueta dicotomia buoni e cattivi, c’è…
Leggi tutto


Ottobre 19, 2020 0

Un dollaro d’onore, quando ti sembra che tutto scorra con le solite modalità western da doverosa sufficienza ma vieni confutato da gente come Carpenter e Tarantino che ti suggeriscono la bocciofila al posto delle attività di nicchia legate alla critica cinematografica condominiale

Un film di Hawks da 140 minuti, l’americano Rio Bravo diventato “un dollaro d’onore”, una roba che nel 1959 dava modo agli spettatori anche di sposarsi e fare figli davanti allo schermo prima della parola fine. Due ore e venti minuti di bang bang e di personaggi schizofrenici destinati a diventare amici per sconfiggere il…
Leggi tutto


Ottobre 18, 2020 0

Puntare al bersaglio grosso con l’olandese Leningrado: quando sacrifichi un pedone hai perso in finale se l’avversario riesce a ostacolare i tuoi tentativi di attacco oppure, riesci a concretizzare una persistente iniziativa

L’olandese Lenigrado è un impianto molto aggressivo da giocare con il nero, ma anche molto delicato perché si sobbarca l’onere di ospitare diverse debolezze nel suo schieramento. Un giocatore posizionale che gioca con una indole lenta e riflessiva, spesso non ha nemmeno bisogno di bianco di forzare degli indebolimenti perché spesso il suo avversario fa…
Leggi tutto


Ottobre 18, 2020 0

Quando l’aspirante sviluppatore che incontra armato di Laravel framework lo sviluppatore che armeggia con Codeigniter, il secondo è un uomo morto? Come risolvere il problema dell’ ENTRY LEVEL con Codeigniter, dal film PER UN PUGNO DI BYTE

Innanzitutto quale é questo problema che salta fuori quando si inizia a costruire con Codeigniter? Senza ritornare alle citazioni del titolo che rimandano al capolavoro primo episodio della trilogia spaghetti western all’ italiana di Sergio Leone dal titolo per un pugno di dollari (non citato a caso visto che l’aspirante sviluppatore ha il problema di…
Leggi tutto


Ottobre 18, 2020 0

Generare kaos tattico con la difesa PIRC anche contro giocatori dall’ elo top e perdere con onore é possibile? Si può fare!

Dipende sempre dalle scelte del bianco, se si scelgono linee dove il nero arrocco corto e il suo opponente lungo la rissa appare inevitabile, come nella partita che segue dove a un certo punto entrambi i giocatori si trovano la scacchiera simile a una tela cubista da ricomporre con pezzi in presa ovunque e varianti…
Leggi tutto


Ottobre 18, 2020 0

Pedone isolato istruzioni per l’uso, le insidie per entrambi i contendenti

Le strutture di pedone con il pedone isolato sono ricche di insidie per entrambi i colori. Il bianco si muove per cercare l’iniziativa prevalentemente ad est verso l’arrocco avversario in modo da colmare le sue carenze strutturali che giocando contro un Karpov qualsiasi andrebbero incontro a posizioni compromesse. Ma se dall’ altra parte a giocare…
Leggi tutto


Ottobre 17, 2020 0

Con Comancheros film del 1961 di Michael Curtiz e il solito Wayne imperioso, i dubbi esistenziali assillano lo spettatore anche se tutto sembra un luna park ammiccante

Con Comancheros (regia Michael Curtiz, anno 1961) anche chi é a digiuno di western inizia a realizzare che cosa c’è che non funziona nel genere. Perchè sono tutti felici e fanno baldoria e sono scanzonati e ridono e spadroneggiano portando a spasso il bestiame e sono pieni di ritmo e di energia anche senza andare…
Leggi tutto


Ottobre 17, 2020 0

Per un pugno di dollari: quando il capolavoro nasce dal kaos. Primo scacco di Sergio Leone alla gloriosa triologia!

Filmone stracult di genere che lascia stereofatti! Lo strafalcione linguistico è voluto perché andare oltre le righe fa parte di una sceneggiatura che funziona compreso il finale dove Clint si toglie dei sassolini dalla scarpa indossando una poderosa armatura che dovrà catalizzare i colpi di un Gian Maria Volonté in forma stratosferica e che disgraziatamente…
Leggi tutto


Ottobre 16, 2020 0